FRESATURA TERMOPLASTICI

I termoplastici sono polimeri che possono essere “termoformati” tramite un ciclo di riscaldamento che li porta ad uno stato viscoso, formatura e raffreddamento.

Le poliolefine sono parte di questo gruppo con polimeri come PE, PP e PVC, polimeri stirenici, come PS, SAN, ABS e POM, termoplastici fluoropolimeri come PTFE, FEP e PVDF, poliammidi PA, termoplastici a base di poliestere come PET, PPE e PEEK, polisolfoni, policondensati come PSU, PES, PPS, PI, PAI e PEI, così come tutti gli altri termoplastici.
Con tutti questi materiali è essenziale mantenere la temperatura di fresatura più bassa possibile. Ciò può essere ottenuto con le frese serie UNIVERSALE-LINE e SHARP-LINE.

A seconda delle esigenze e possibilità della macchina è possibile utilizzare differenti tipologie di fresa con uno, due o tre taglienti, a spigolo viso, toriche o testa sferica. Anche le frese serie PROTO-LINE sono utilizzabili se nelle altre due linee non dovesse esserci la geometria ricercata.

Durante la lavorazione di termoplastici, le principali preoccupazioni sono evitare la formazione di bave e la qualità dei bordi fresando ad elevate velocità di avanzamento, Hufschmied dalla UNIVERSAL-LINE e SHARP-LINE sono perfettamente adatti per far fronte a tali requisiti e ottenere una finitura che non richiede alcuna post-lavorazione.

Share This