fbpx

Fresatura non ferrosi Hufschmied

FRESATURA DIBOND ALLUMINIO
Oggi i laminati polimerico alluminio sono per lo più utilizzati nel settore della pubblicità, degli espositori per fiere e nella produzione di custodia in metallo. Grazie al polimero, questi materiali sono estremamente leggeri e come pannelli possono essere lavorati con poco sforzo. Le pelli di alluminio superiore e inferiore possono essere incise. Questi materiali possono anche essere modellati tramite piegatura per ottenere virtualmente qualsiasi struttura 3D. Gli utensili UNIVERSALE-LINE avendo i taglienti lappati consentono l’evacuazione di elevati volumi di truciolo senza incollaggio o intasamento. Le superfici lavorate sono esenti da bava ed hanno un elevato standard qualitativo. Vi sono anche utensili dedicati alle fresature per la succesiva piegatura.
Alcuni modelli utilizzabili: 110/111/112, 110GF, KD201 / KD202 / KD203.

FRESATURA ALLUMINIO fresatura-alluminio
L’alluminio è un materiale da costruzione leggero e resistente praticamente onnipresente. E’ disponibile in un gran numero di leghe, con caratteristiche da molto tenere per applicazioni di design a ultra-resistenti, utilizzate nel settore aerospaziale e automobilistico.
Per le leghe di alluminio morbido, si consiglia l’uso delle linee UNIVERSAL e SHARP-LINE, focalizzate principalmente alla qualità della superficie fresata e l’assenza di bave. Le geometrie di taglio SHARP-LINE e UNIVERSAL-LINE combinano caratteristiche di lunga durata con una elevata qualità delle superfici ed assenza di bave.
Per le leghe di alluminio medio-dure sono preferibili gli utensili a 2 o 3 tagli della linea PROTO-LINE. Questi utensili hanno l’elica lappata per una elevata velocità di asportazione, durata e velocità di avanzamento. Aggiungendo il rivestimento serie PVD ALX o il rivestimento diamantato DIP monocristallino, si possono incrementare ulteriormente le prestazioni di durata sui materiali più difficili. In particolare le frese a testa sferica HC402 e toriche HC402 sono ideali per questi materiali, studiate per le alte velocità di rotazione e avanzamento. HC452 / HC402 / HC453 / HC403

FRESATURA ALLUMINIO ESTRUSO
I profili in alluminio estruso fanno la loro comparsa in una moltitudine di settori, a partire dalle modanature dei finestrini o pareti strutturali interne, questo materiale viene largamente utilizzato nell’industria automobilistica. La lavorazione di modanature normalmente richiede una buona qualità superficiale dei bordi fresati ed assenza di bave. Inoltre, la lavorazione provoca sollecitazioni di trazione nel materiale che si ripercuotono sulla fresa. Le frese della serie CA402 sono progettate per soddisfare i requisiti di qualità dei componenti e per assorbire eventuali forze di reazione dal materiale in modo da evitare danni al tagliente o rotture durante la lavorazione.

FRESATURA RAMEfresatura-rame
Il rame viene utilizzato per la produzione di elettrodi. Per evitare la formazione di bave e raggiungere le più alte qualità superficiali possibili si possono utilizzare le frese linea PIRANHA non rivestite e la serie HC910 HSC. Gli utensili per la lavorazione del rame devono eccellere sia in precisione dimensionale e run-out. Le loro principale caratteristiche: finitura lucida, lunga durata, elevate velocità di taglio, assenza di bave. Consultate il catalogo Hufschmied frese specifiche per rame.

FRESATURA OTTONE
L’ottone è un materiale largamente utilizzato ad esempio nell’industria della moda. Le principali richieste sono la qualità delle superfici e l’assenza di bave, le frese serie PROTO-LINE soddisfano questi requisiti. Una gamma completa di frese a 2 o 3 tagli toriche e testa sferica, lappate per elevate velocità di lavorazione senza incollaggi.

FRESATURA MAGNESIO
Materiale estremamente leggero che assume sempre maggiore importanza, in particolare nel settore automobilistico. Gli utensili Hufschmied sono progettati per la lavorazione ad alta velocità di questo materiale. La serie PROTO-LINE lappata è ottimizzata per un basso coefficiente di attrito sui trucioli di magnesio così anche con grandezze di truciolo relativamente piccole non si ha il rischio di accensione. Inoltre le frese possono essere dotate di fori di refrigerazione interna per raffreddamento ad aria così da mantenere molto basse le temperature di lavorazione.

Share This