Seleziona una pagina relativa al prodotto

Michigan Deburring Utensili Sbavatori

Caratteristiche

Sbavatura in spinta e/o trazione – Lunga durata, elevata qualità dei componenti
Studiati per produzioni con elevati volumi – Minori costi di gestione, minore costo per foro
Regolazione della lama effettuabile in macchina – Lama e puntalino a cambio rapido in macchina
Costruzione semplice, robusta, affidabile – Standard da Ø 1.45 a 25.4mm
Possibilità di costruzione di utensili speciali

utensili-sbavatori-michigan-deburring-tool-tecnimetal-srl-sasso-marconi-bolognai-image002 utensili-sbavatori-michigan-deburring-tool-tecnimetal-srl-sasso-marconi-bologna-image003 utensili-sbavatori-michigan-deburring-tool-tecnimetal-srl-sasso-marconi-bologna-image004

  • Disponibili lame per lavorazioni solo in trazione, oppure in spinta + trazione
  • Disponibili lame con differenti taglienti e angolazioni per adattarsi alle diverse tipologie di materiali e smussi richiesti.
  • Nessuna molla o componenti che possono essere persi.
  • Lama e puntalino sostituibili in modo semplice e veloce senza smontare l’utensile dal mandrino e senza perdita della regolazione, la regolazione della lama viene mantenuta anche dopo la sostituzione, questo fa se che non sia necessario rifare presetting o prove di lavorazione per trovare nuovamente la giusta regolazione.
  • La sostituzione dei componenti soggetti ad usura è un operazione estremamente semplice e non richiede particolare addestramento o abilità.

Componenti

GAMBO
componenti-utensili-sbavatori-michigan-deburring-tool-tecnimetal-srl-sasso-marconi-bologna-image007Componente fondamentale del sistema modulare. E’ necessario far e il presetting solo quando viene montato sul mandrino, non è più necessario controllare all’eventuale cambio punta o lama in quanto i componenti a cambio rapido assumono posizioni precise. Il grano laterale di bloccaggio e sbloccaggio della punta consente di cambiare la stessa in modo rapido e semplice direttamente in macchina. La vite laterale consente la regolazione dell’elevazione della lama e la sua rapida sostituzione, è sufficiente mezzo giro per passare dalla massima elevazione della lama alla posizione di estrazione, operazione che può essere eseguita direttamente in macchina.

componenti-utensili-sbavatori-michigan-deburring-tool-tecnimetal-srl-sasso-marconi-bologna-image008PUNTALINO
I puntalini di piccolo diametro tipo A, B e C (Ø1.45-2.3mm) sono ricavati da grezzi per punte, i modelli di diametro maggiore tipo D, E, F e G (Ø2.4-6.4) sono ricavati da acciaio da utensili di elevata qualità. Queste caratteristiche lo rendono un componente con lunga durata e basso costo, è inoltre sostituibile in modo rapido e semplice direttamente in macchina.

LAMA
componenti-utensili-sbavatori-michigan-deburring-tool-tecnimetal-srl-sasso-marconi-bologna-image009La lama regolabile a cambio rapido agisce anche da molla. La lama ha una limitazione della corsa che previene l’eccessiva elevazione e conseguente rottura. Con la vite di regolazione completamente serrata si raggiunge la massima elevazione e di conseguenza una azione di taglio molto aggressiva, allentando la vite di ¼ di giro si ottiene la regolazione più morbida. Regolare l’elevazione della lama all’altezza minima che consente di ottenere il risultato desiderato, in questo modo sforzerà meno. La regolazione dell’elevazione si utilizza anche per compensare l’usura della lama, incrementare la sporgenza mano a mano che il tagliente si usura.

N.B. i modelli tipo A da 1.45mm a 1.70mm non hanno la lama regolabile, la vite ha solo la funzione di blocco lama, va quindi avvitata fino a battuta.

Velocità e ciclo di lavoro

E’ possibile effettuare due differenti tipologie di ciclo di lavoro in base all’utilizzo.
Il ciclo A è utilizzato per la maggior parte delle applicazioni, il ciclo B è indicato per utilizzo su CNC e in caso di elevato spessore di passaggio tra l’ingresso ed uscita sull’altro lato.

CICLO A
1. Ingresso foro in rotazione con sbavatura in spinta
Eventuale sosta in sbavaturavelocità-ciclo-di-lavoro-componenti-utensili-sbavatori-michigan-deburring-tool-tecnimetal-srl-sasso-marconi-bologna-image010
2. Passaggio foro sempre in rotazione con sbavatura in uscita
Eventuale sosta in sbavatura
3. Uscita foro a mandrino fermo o in rotazione a scelta

CICLO B
velocità-ciclo-di-lavoro-componenti-utensili-sbavatori-michigan-deburring-tool-tecnimetal-srl-sasso-marconi-bologna-image0111. Ingresso foro a mandrino fermo
2. Uscita dall’altro lato del foro fino a che la lama non è in posizione di apertura completa.
Avviare la rotazione e l’avanzamento in trazione alle velocità indicate in base al diametro e materiale da lavorare
Sosta in lavorazione per il tempo necessario ad ottenere la sbavatura e/o lo smusso della misura desiderata
Piccolo a avanzamento per disimpegnare la lama dall’azione di taglio
Arresto rotazione mandrino
3. Ritrazione utensile dal foro a mandrino fermo fino a che la lama non è in posizione di apertura completa
4. Rotazione e avanzamento in spinta alle velocità indicate in base al diametro e materiale da lavorare
Sosta in lavorazione per il tempo necessario ad ottenere la sbavatura e/o lo smusso della misura desiderata
Piccolo avanzamento in trazione per disimpegnare la lama dall’azione di taglio. Arresto rotazione e cambio foro.

SBAVATORI MDT-materiali-velocità-ciclo-di-lavoro-componenti-utensili-sbavatori-michigan-deburring-tool-tecnimetal-srl-sasso-marconi-bologna-

Speciali

utensili-speciali-sbavatori-michigan-deburring-tool-tecnimetal-srl-sasso-marconi-bologna-image012Sebbene gli utensili standard possano far fronte alla maggior parte delle applicazioni, talvolta la geometria dei particolari o le condizioni di lavoro non consentono di utilizzarli. Possono essere realizzati utensili speciali progettati su specifica esigenza del cliente, di seguito alcuni esempi:

  • Lunghezza della punta (utensili extra corti o extra lunghi)
  • Riduzione sporgenza della punta (spazio ridotto sul lato di uscita)
  • Lama di altezza ridotta (presenza spallamenti)
  • Angolo di taglio (materiali difficili)

Misure & Tipologie

SBAVATORI MDT-misure-tipologie-1

SBAVATORI MDT-misure-tipologie-02

Qui puoi scegliere il contenuto da inserire all’interno dell’attuale scheda

Share This